Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Giugno, 2016

Un po' di refrigerio a Palermo: l'Orto Botanico

English version

Questa estate, scoppiata un po' all'improvviso, ci sta facendo boccheggiare qui in Puglia. Alle volte si alza un po' di venticello che sembra darti un po' di sollievo, finché non ti rendi conto che hai accolto a braccia aperte una folata d'aria calda.

Domenico Carella: let' go to Palazzo Ducale

Versione italiana
It's the end of June, a Sunday morning. For many people it had to be the moment to permit themselves a day on the beach, at last. But, in spite of many prayers, the sun didn't even show for a moment. Big thick grey-marbled clouds loom over the historic centre of Martina Franca. It's eleven. In XX settemvre Square, the "stradone", tourists walk under the trees, near to the benches of retired people: they fix a spoiled trip on the beach. There's a group of children, all with the same hat guided by six adults: a summer camp, surely. Either they have the hybrid outfit of the tourist betrayed by bad weather: flip flops, Bermuda shorts and jacket. They look up in the air and observe the Saint Martin on a horse that is above the arch of the 18th century from which you enter the town. It starts raining. Entering a covered place is a need.   

Domenico Carella: Andiamo al Palazzo Ducale

English version
Fine giugno; una domenica mattina. Per molti doveva essere il momento per concedersi finalmente una giornata di mare. Ma, a dispetto delle tante preghiere, il sole non si è nemmeno affacciato. Densi nuvoloni marezzati di bianco incombono sul centro storico di Martina Franca. Sono le undici passate. Su piazza XX settembre, lo ‘stradone’, i turisti passeggiano sotto gli alberi, vicino alle panchine dei pensionati: rimediano alla gita in spiaggia andata buca. C’è un gruppo di bambini coi cappellini tutti uguali, guidati da sei adulti: una colonia, di sicuro; anche loro con l’abbigliamento ibrido del turista tradito dal maltempo: infradito, bermuda e giubbotto. Se ne stanno col naso per aria e osservano il san Martino a cavallo che sovrasta l’arco settecentesco da cui si accede alla città vecchia. Comincia a piovere. Entrare in un posto coperto diventa una necessità.

Domenico Carella in Taranto: Saint Pasquale Baylon's Church

Versione italiana
In the previous post Alessio talked about the Chapel of hte Sacrament in Saint Martino's Cathedral. This time we move and I take you in Taranto, following Domenico Carella's footprints. In this town there are several works of this painter, but I will linger on just one of them.

Domenico Carella a Taranto: San Pasquale Baylon

English version
Nel post precedente Alessio vi ha parlato della Cappella del Sacramento in San Martino. Questa volta ci spostiamo e vi porto a Taranto seguendo le tracce di Domenico Carella. In città si trovano diverse opere di questo pittore, io, però, mi soffermerò solo su uno di queste.

Domenico Carella: The Chapel of the Sacrament in Saint Martino's Cathedral

Versione italiana
"Mother Mary, full of grace..."
The sunlight that filters across the yellow glasses of big windows and Baroque marbles of the chapel of the Sacrament shine of an amber coloured aura. From the row of black chairs, a chorus of old women says the rosary before the beginning of the evening mass. For the whole day the foreign voices of the tourists visiting Martina Franca has rung among the benches of the church. Now you can hear just the monotonous tune of orations: San Martino's Cathedral is a place of worship again.

Domenico Carella: la cappella del Sacramento a San Martino

English version
«Ave Maria, piena di grazia…»
I raggi del sole filtrano attraverso i vetri gialli dei finestroni e i marmi barocchi della cappella del Sacramento risplendono di un’aura color dell’ambra. Dalla fila di seggiole nere, un coro di anziane recita il rosario prima della messa della sera. Per tutto il giorno le voci straniere dei turisti in visita a Martina Franca hanno risuonato tra i banchi della chiesa. Adesso si sente solo la nenia delle orazioni: la basilica di San Martino è ritornata un luogo di preghiera.

Nouveautés sur Going for a Walk?

Versione italiana English version
Il y a des nouveautés sur "Going for a Walk?"  !
Jusqu'à aujourd'hui le blog a été ménagé exclusivement par moi, par Ilaria. Maintenant les choses sont en train de changer: on ajoute au blog un autre stylo, celui de mon frère Alessio.

News in Going for a Walk?

Versione italianaVersion française
There's something new in "Going for a Walk?"  !
Until now the blog has always been managed exclusively by me, by Ilaria. Now things are going to change: another pen joins the blog, my brother's one, Alessio.