Passa ai contenuti principali

Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2015

Heidelberg, the oldest university in Germany

Versione italianaVersion française
When I arrived in Heidelberg, I knew that this town was ( and still is) known for its university. It is the  oldest in whole Germany and one of the most prestigious too. Studying in Heidelberg is an adding point on one's CV. Actually, many foreign students, in particular American and Japanese, live here their university experience. So, it is evident how important this institution is here. As its importance, there is the possibility to visit it and it has even a museum about its own history and, obviously, I did not let it get away.

Heidelberg, l'università più antica della Germania

English versionVersion française
Quando sono arrivata a Heidelberg sapevo che questa città era (e lo è tutt’ora) famosa per la sua università. Èla più antica di tutta la Germania ed anche tra le più prestigiose. Studiare a Heidelberg è un punto in più nel proprio curriculum. Infatti molti studenti stranieri, in particolare americani e giapponesi, vivono la propria esperienza universitaria proprio qui. Dunque è evidente quanto importante sia questa istituzione qui. Data la sua importanza, c’è anche la possibilità di visitarla e ha persino un museo sulla sua storia all’interno e, ovviamente, io non me la sono lasciata sfuggire.

Impression de Sicile: Palerme

Versione italianaEnglish version
À différence de tous les autres voyages que j'ai fait, soigneusement pensés et organisés en avance, celui-là à Palerme a été tout à fait inattendu.  Bon, on m'a proposé d'y aller deux semaines avant du véritable départ, mais alors je ne savais pas encore si j'aurais pu y aller. La certitude est arrivée une semaine après, 7 jours avant de partir. Quelqu'un pourrait me dire: "Une semaine est plus que sufficent pour s'organiser". Sans doute. Mais une semaine n'a été pas assez pour me préparer à ce que j'aurais rencontré.

Impressions of Sicily: Palermo

Versione italianaVersion française

Unlike the  other travels I have done, carefully planned and organized in advance, this one to Palermo has been unexpected. Sure, it has been proposed to me a couple of weeks earlier than the actual departure, but then I did not know if I could really go yet. Certainty arrived a week later, 7 days before the departure. Someone might say: "A week is more than enough to get organized". No doubt. But a week was not enough to prepare myself to what I would have met.

Impressioni di Sicilia: Palermo

English versionVersion française
A differenza di tutti gli altri viaggi che ho fatto, attentamente pensati e organizzati con largo anticipo, questo a Palermo è stato del tutto inaspettato. Certo, la proposta di andarci mi era stata fatta un paio di settimane prima dell’effettiva partenza, ma allora ancora non sapevo se ci sarei andata davvero. La certezza è arrivata una settimana dopo, 7 giorni prima di partire. Qualcuno potrebbe dire: “Una settimana è più che sufficiente per organizzarsi”. Indubbiamente. Una settimana, però, non è stata abbastanza per prepararmi a ciò che avrei incontrato.  Ma andiamo con ordine.

Où j'ai étè et des réflexions sur les voyages

Versione italiana English version


Voilà, je suis là après des moins d'absence. Cela n'était pas parce que je n'avais rien à écrire ou pas d'envie de me prendre soin du blog. Tout simplement j'en n'ai pas eu la possibilité de me dédier parce j'étais en voyage, plus précisément j'étais en Allemagne. Je n'ai pas simplement voyagé, mais j'ai vécu pour deux longs mois comme, pour ainsi dire, une "expat". Bon oui, pour la première fois dans ma vie j'ai connu ce que veut dire vivre, étudier et travailler dans un pays qui n'est pas le tienne. Mais on va par ordre.

Where I have been and thoughts abouth travels

Versione italianaVersion française

Here I am again after some months of absence. It was not because I had nothing to write or will of taking care of the blog, I just had not the possibility to dedicate myself to it because I was travelling. More precisely I have been in Germany. I have not simply travelled, but I have lived for two long months as, so to speak, an "expat". Yes, for the first time in my life I have tried what living, studying and working in a place that is not my own means. But let's go in order.

Dove sono stata e riflessioni sui viaggi

Version françaiseEnglish version
Rieccomi qui dopo mesi di assenza. Non è che non avessi nulla da scrivere o voglia di curare il blog, semplicemente non ho avuto la possibilità di dedicarmici perché ero in viaggio, più precisamente sono stata in Germania. Non ho semplicemente viaggiato, ma ho vissuto per due lunghi mesi da, per così dire, “expat”. Ebbene sì, per la prima volta ho provato cosa vuol dire vivere, studiare e lavorare in un paese che non è il mio. Ma andiamo con ordine.